Al Tassara è KO con il Breno: Giusto l’esito, la “Forma” meno…

Tempo di Lettura: 2 Minuti
image_pdfimage_print

Campionato Serie D – Gir. B
Stadio “Carlo e Filippo Tassara” di Breno BS
Us Breno – USD Casatese 3-0 (2-0)
RETI: 6’ Melchiori, 38’ Triglia, 48′ st Tanghetti.
AMMONITI: Lordkipanidze Tagliani Carminati (USB), Morganti Sordillo Isella (USDC)

US Breno
Serio (c), Carminati, Ndiour, Tagliani, Goglino, Lordkipanidze (26’ st Gambaretti), Melchiori (36’ st Manzoni), Triglia (39’ st Tanghetti), Pelamatti, Mondini, Brancato
A disp.: Tota, Faye, Morandini, Galati, Trovadini, Nolaschi
All. Sig: Mario Tacchinardi

USD Casatese
Pirola, Sordillo (33’ st Lamperti), Gambazza (1’ st D’Amuri), Perez Moreno, Morganti, Bello, Sassella (c), Candido (26’ st Mandelli), Baldan (37’ st Morlandi), Isella, Gaeta (1’ st Frigerio F.). A disp. Ferrara, Frigerio A., Zangrillo, Pennati
All. Sig.: Danilo Tricarico.

Terna arbitrale
Direttore di gara Sig. Stefan Arnaut di Padova
I° Assistente Sig. Roberto Meraviglia di Pistoia
II° Assistente Sig. Andrea Raimo di Empoli

Breno – Penultima trasferta della stagione per la Casatese, che fa visita a un Breno ben sicuro e più della propria permanenza in categoria, in virtù del taglio dei play-out. I biancorossi di mister Tricarico necessiterebbero invece di punti preziosi in chiave play-off, ma al termine dei giochi odierni sono proprio i padroni a riscuotere e a irrobustire la propria ben salda piazza. Al 7’ è già vantaggio grazie al guizzante Triglia, che ben si smarca ed apre per Melchiori, bravo a colpire di mancino dalla sinistra di prima intenzione. Candido spolvera la traversa dalla gran distanza, sfiorando il pari, ma è ancora la truppa di Tacchinardi a colpire con lo stesso Triglia, ma il colossale fallo su Morganti inficia la regolarità dell’azione che porta al gol dell’ottimo numero 11. Nella ripresa la Casatese tenta di riequilibrare le sorti, anche con la girandola di cambi, fa meglio, ma mancano le grossissime occasioni; l’infortunio di Candido priva poi ulteriormente di grande verve i lecchesi. Gioco spezzettatissimo, interruzioni costanti e situazioni di grande dubbio, che contribuiscono ad imbruttire una partita altrimenti da ben differente copione. Per non farsi mancare nulla, nel finale Mandelli viene platealmente spostato di peso, ma l’arbitro non ritiene l’azione ai suoi danni fallosa e Tanghetti piazza il comodo 3-0. In zona play-off risultati tutto sommato favorevoli ai lecchesi: stop per Desenzano Calvina e Crema, quest’ultimo sconfitto dal Fanfulla, mentre il NibionnOggiono pareggia a reti bianche. Domenica a Casatenovo arriva il Seregno, ad un soffio dal salto nella terza seria.

I nostri Servizi
La diretta integrale della gara

Al Tassara è KO con il Breno: Giusto l'esito, la "Forma" meno...

Al Tassara è KO con il Breno: Giusto l’esito, la “Forma” meno…

Condividi il mondo #C1940
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com