Tre punti che valgono sei!

Tempo di Lettura: 3 Minuti
image_pdfimage_print

Campionato Serie D Gir.B
Stadio: CS Comunale di Adro BS
Sporting Franciacorta – USD Casatese 0-1 (0-0)
Marcatori: 26’st Pontiggia (USDC)
Ammoniti: Fiorentino Simone Sow Bagatini Saporetti Boschetti (FC), Baldan Perego (USDC)
Note: Cielo nuvoloso, pioggia a tratti, terreno sintentico.

Terna arbitrale (6.5)
Direttore di gara Sig. Emanuele Bracaccini di Macerata
I° assistente Sig. Daniele Sbardella di Belluno
II° assistente Sig. Alberto Amoroso di Piacenza

Sporting Franciacorta
Pilotti, Fiorentino (27’st Zambelli), Fanti, Sow (34’st Niang), Coly, Bagatini Marotti, Bithiene, Piccinni, Bertazzoli (27’st Pagano), Saporetti (51’st Ndiaye), Boschetti
A disp. Bianchetti, Facelli, Marazzi, Muhic, Marella,
All. Sig. Gianluca Zattarin

USD Casatese (Voto 10) Man of the Match: Ferrara – Pontiggia
Ferrara, Sordillo, Gambazza (29′ st Morlandi), Baldan, Perego, Bello, Mandelli (20′ st Sassella), Pennati (1′ st Sala, 40′ st Morganti), Fall (29′ st Frigerio F.), Pontiggia.
A disp. Cristini, Frigerio F., Brambille, Frigerio A., Petronelli
All. Sig. Danilo Tricarico

Andro BSVolendo rappresentare la Franciacorta molto schematicamente si può immaginare un grande triangolo con il vertice a nord che tocca la sponda meridionale del Lago di Iseo, il lato orientale delimitato dalle colline montuose di Monticelli Brusati, Ome e Gussago, quello ovest dal Monte Alto e infine la base tratteggiata dal Monte Orfano. Terre di vigneti già note nel sedicesimo secolo e patria del Pinot di Franciacorta DOC. Questa la bellissima cornice a questo imminente match.
Amici biancorossi buon pomeriggio e benvenuti nella seconda trasferta stagionale nel bresciano, precisamente ad Adro. Il cielo non è certo dei migliori con costante minaccia di pioggia, il terreno è in erba sintetica in ottime condizioni. Le redini di questa gara, la terza di campionato del girone B vengono affidate al Sig. Bracaccini di Macerata. Il pronti via rispecchia il prodotto tipico del territorio: spumeggiante per entrambe le formazioni. I bresciani taglienti e velocissimi nelle ripartenze, biancorossi subito in partita con rapidi capovolgimenti di fronte, ed è proprio da una di queste folate che Fall al decimo impegna severamente Pilotti. Gli uomini più pericolosi di Zattarin: Bithiene e Saporetti coadiuvati costantemente sulle fasce da Fiorentino e Fanti fanno il diavolo quattro costringendo la nostra retroguardia agli straordinari. Al minuto trenta Saporetti batte una punizione dal vertice alto di destra, Ferrara si supera deviando in angolo. Sarà il protagonista di interventi decisivi per l’esito di questa gara. Si va al riposo sullo zero a zero.
Nella ripresa Tricarico lascia sotto la doccia Pennati per inserire Sala. I biancorossi sembrano avere una marcia in più dei padroni di casa costringendo più volte il loro baricentro ad abbassarsi costantemente. La gara ora è più piacevole nel gioco le squadre sono leggermente più lunghe complice soprattutto la stanchezza che inizia a farsi sentire determinata dall’altissima intensità di gioco fino a qui dimostrata. Al minuto 71 per la precisione sale in cattedra Mr. Pontiggia: recupero palla strepitoso sulla nostra mediana volo sulla fascia sbarazzandosi del suo diretto avversario e tiro ad incrociare che batte Pilotti. Tripudio biancorosso con la costante spinta dei nostri stoici ed impareggiabili “Sgurbat”.
Da qui la reazione dei bresciani diventa sempre più veemente. Bravissimi i nostri ragazzi a chiudere ogni spazio ed ad andare sopra la fatica. L’ultimo sussulto in pieno recupero una palla gettata nella mischia nella nostra area crea il panico, ma è prontamente sventato dal migliore in campo dei nostri “Ferro” (Ferrara). Finisce il match dopo 10 minuti di recupero. Un finale da cardio palma che ha messo a dura prova la resitenza coronarica di tutti. Una vittoria su un campo difficilissimo contro una grande squadra ben organizzata, tecnica e veloce. Godiamoci in pieno questa meritata vittoria ad aspettarci ora, due turni casalinghi il primo il 18 Ottobre alle ore 15.00 con il Brusaporto, mentre il secondo con la Virtus CiseranoBergamo alle ore 15.00, entrambe si giocheranno al Cs Comunale di Via Volta Casatenovo Lc.
Grazie Sgurbat. Forza ragazzi, Forza Casatese!

Le parole a caldo dei protagonisti (LCN Sport)

Mister Danilo Tricarico: «Venir qui e giocare alla pari contro una squadra così forte dà sicuramente morale e consapevolezza per il prosieguo della stagione. Siamo stati bravi, penso che vincere qua sia complicatissimo. Siamo venuti qua in modo umile, rispettando la squadra avversaria e giocandocela con le nostre armi, e abbiamo avuto la meglio».

Ds Fabio Viganò: «Sono soddisfatto, loro sono un’ottima squadra. Il primo tempo è stato a viso aperto, meglio noi all’inizio, poi loro. Nella ripresa abbiamo fatto meglio noi, e abbiamo vinto con un gol bellissimo di Pontiggia. Ogni domenica è una guerra, ogni domenica è una battaglia: ora testa alla prossima sfida».

Sporting Franciacorta - USD Casatese

Sporting Franciacorta – USD Casatese

Condividi il mondo #C1940
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com